Interpump, Unicredit alza il target price a quota 6,8 euro


S.ILARIO 17 FEBBRAIO Gli analisti di Unicredit hanno alzato il target price di Interpump dai precedenti 6 euro alla nuova quota di 6,8 euro alla luce dell’incremento delle stime relative al periodo 2011-2012 dopo i conti diffusi dalla società di Calerno (Sant’Ilario d’Enza): gli esperti dell’istituto di credito ritengono che i prossimi mesi saranno positivi per l’azienda, che già si è dimostrata una delle migliori del suo segmento a Piazza Affari, e gli indicatori in trend di crescita potranno risultare decisivi per i rialzi sul prezzo delle azioni.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet