BANCA EUROMOBILIARE A SUPPORTO DEI PROFESSIONISTI INDIPENDENTI CHE EROGANO CONSULENZA FINANZIARIA


REGGIO EMILIA 17 NOVEMBRE Banca Euromobiliare, istituto del Gruppo Credem specializzato nel private banking e guidatodall’amministratore delegato Ferdinando Rebecchi, ha strutturato un’offerta di servizi econdizioni ad hoc per i clienti dei professionisti esterni all’istituto che erogano consulenzafinanziaria indipendente “fee only”. Nel dettaglio, la banca offre ai clienti di tali professionisti, acondizioni vantaggiose, servizi quali l’apertura del conto corrente e del deposito titoli, un backoffice dedicato per la raccolta e l’esecuzione degli ordini di negoziazione e un flusso direporting personalizzato della movimentazione titoli. L’obiettivo è essere presenti in un settorecon elevate potenzialità di crescita costituito sia da persone fisiche sia da società (sim e sgr).In particolare, le società che erogano consulenza finanziaria indipendente sono attualmente, inItalia, circa 50 (dati Ascosim e Assofinance) mentre i consulenti finanziari (persone fisiche)operanti in attesa dell’attuazione dell’albo sono stimati in oltre 300 (dati NAFOP).Ad oggi Banca Euromobiliare ha avviato rapporti di partnership con due professionisti dellaconsulenza indipendente: Vishon con sede a Londra e RMJ con sede a Milano. Entro il 2012l’obiettivo è sviluppare ulteriori 13 rapporti con società e consulenti.L’organizzazione delle attività dedicate al supporto dei professionisti esterni che eroganoconsulenza finanziaria indipendente è affidata al nuovo team, che all’interno di BancaEuromobiliare fa riferimento al vice direttore generale Stefano Bisi, guidato da PaoloMangani, manager già attivo nella gestione delle relazioni commerciali con i consulentiindipendenti, e Giulio Palazzo, nuovo ingresso dell’istituto con significative esperienzeprecedenti nel settore della consulenza.“Banca Euromobiliare ha una lunga e consolidata storia di rapporti con i più importanti playerdel mercato dell’asset management”, ha commentato Stefano Bisi, vice direttore generale diBanca Euromobiliare. “Abbiamo deciso di iniziare anche l’attività di supporto alla consulenzaindipendente”, ha proseguito Bisi, “poiché riteniamo sia un settore con elevate potenzialità disviluppo e perché siamo convinti che i consulenti indipendenti esterni possano trovare in BancaEuromobiliare un partner ideale per valorizzare il loro modello di business”.La consulenza finanziaria indipendente è la categoria cui appartengono i professionistidell’asset management remunerati solo tramite la parcella corrisposta dai loro clienti e chedunque non ricevono alcun compenso da intermediari finanziari terzi quali banche,assicurazioni ed Sgr (fonte National Association Fee Only Planners).Banca Euromobiliare è presente in tutta Italia con una rete di 37 punti vendita e 450relationship manager.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet