CNA PRODUZIONE “CONQUISTA” LA POLONIA CON IL PROGETTO EUROPEO AUTONET


reggio emilia 16 giugno CNA Produzione è volata in Polonia, a Rzeszow, per il meeting internazionale del progetto Europeo Autonet, che coinvolge nove Paesi Europei al fine di creare una rete tra le regioni leader nel settore automotive e condividere così conoscenze, competenze e buone pratiche nell’ambito della componentistica elettronica. Insieme a Flavio Corradini, titolare dall’azienda CF3000 di Reggio Emilia in rappresentanza di CNA Produzione, hanno fatto parte della delegazione i rappresentanti della Provincia di Reggio Emilia e di Reggio Emilia Innovazione, REI. “Esplorazioni come questa sono molto importanti perché permettono di toccare con mano, direttamente sul campo, le nuove possibilità commerciali per i piccoli-medi imprenditori – commenta il presidente provinciale di CNA Reggio Tristano Mussini – un evento tanto più importante perché nato dal concetto di Rete che la nostra Associazione è fermamente intenzionata a sostenere e promuovere sul territorio come all’estero, convinta che una forte unione al centro dell’Europa sia fondamentale per il settore dell’automotive”. “La coesione tra gli imprenditori europei è fondamentale, ci permette di essere più robusti nei confronti dei mercati in forte crescita come Cina e Russia – spiega Flavio Corradini che durante il meeting polacco ha curato una relazione sui Dispositivi elettronici per l’automotive – mettere in rete le competenze di nove Paesi europei è necessario per crescere in un settore come l’automotive che è in continua evoluzione. Nel mercato polacco inoltre abbiamo riscontrato un aspetto molto interessante: una forte sete di conoscenza che potrebbe essere soddisfatta dalle ditte del reggiano in materia di vendita, acquisto e, perché no, produzione in loco, è una pista da non sottovalutare”. Il meeting è stato organizzato dalla Camera di Commercio della regione polacca Sud-Carpazia con la partecipazione di delegazioni ed aziende provenienti da Slovenia, Repubblica Ceca, Germania, Ungheria e Slovacchia. Il prossimo incontro di Autonet è già fissato per il 23 settembre in Repubblica Ceca. Obiettivo principale del progetto Autonet è incrociare le opportunità offerte da ciascuna regione partner per il settore automotive, attraverso la realizzazione di incontri, eventi e confronti tematici con il coinvolgimento diretto di centri per l’innovazione, il trasferimento tecnologico e le piccole medie imprese del territorio.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet