Conclusa con successo la 6ª edizione del Mic, la scuola di alta formazione di Legacoop


reggio emilia modena parma 16 maggio Si è svolta alla Cantina Albinea Canali di Reggio Emilia la giornata conclusiva del Mic 6 Emilia, la scuola di alta formazione promosso da Legacoop Modena, Legacoop Parma e Legacoop Reggio Emilia. Dopo l’illustrazione dei positivi risultati raggiunti anche dall’ultima edizione del Mic, sono stati presentati i project works redatti dagli allievi e coordinati da Giorgio Invernizzi, docente dell’Università Bocconi. Mario Mazzoleni, dell’Università di Brescia, ha poi parlato sul tema della formazione all’innovazione per le imprese cooperative.“Anche questa edizione – spiega Raffaella Curioni, presidente di Quadir – il Mic ha raggiunto gli obiettivi fissati. In totale le sei edizioni si presentano con numeri di tutto rilievo: circa 120 manager cooperativi formati, con età media intorno ai 40 anni e più di 50 cooperative coinvolte. In sei anni di lavoro, il Mic si è andato implementando nella programmazione, negli strumenti formativi e di intervento di altri territori: nel 2009, infatti sono partiti il Mic Lombardia ed il Mic Liguria; è stato organizzato un Mic settoriale (il Mic Sociale realizzato a Reggio Emilia in collaborazione con il Consorzio Quarantacinque) e a novembre 2011 è partito il Mic Romagna in collaborazione con Legacoop Rimini, Ravenna e Ferrara”. Alla giornata conclusiva sono intervenuti anche i presidenti di Legacoop Modena, Parma e Reggio Emilia, Lauro Lugli, Andrea Volta, e Simona Caselli. Ha concluso l’incontro Giuliano Poletti, presidente nazionale Legacoop, che ha parlato sia della attuale crisi che del ruolo importante che può avere la cooperazione.Sono infine stati consegnati i diplomi ai 18 partecipanti al Mic, di cui sette di cooperative reggiane: Andrea Prampolini (Abitcoop Modena), Federica Lupatelli Ferrari (Assicura), Marino Di Santo (Biricca), Federico Bertani (Ccfs), Morena Poggioli (Ccpl), Andrea Biggi (Ccpl), Elena Castellini (Ccpl), Andrea Volta (Coopaverla), Federica Sala (Coop Consumatori Nordest), Sandro Franzoso (Cmb), Enrico Benetti (Cpl), Emanuele Malavasi (Cpl), Livia Fraulini (Gulliver), Giulia Manzini (Gulliver), Vanessa Sirocchi (Legacoop Parma), Michele Bergonzini (Unieco), Francesco Ruini (Unieco), Emilio Bigi (Vita Futura).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet