UniCredit: per Fondazione Manodori primo esame piano e aumento capitale


reggio emilia 16 novembre- La Fondazione Manodori iniziera’ gia’ in settimana a esaminare il dossier UniCredit, anche se ogni decisione, in particolare sull’aumento di capitale, sara’ presa piu’ avanti dopo aver ricevuto maggiori informazioni. I primi appuntamenti in agenda, secondo quanto risulta a Radiocor, sono giovedi’ con il cda e venerdi’ con il consiglio generale. In queste occasioni i vertici inizieranno a discutere delle decisioni assunte dal cda UniCredit, a partire dall’aumento di capitale da 7,5 miliardi e dal nuovo piano strategico.Manodori e’ azionista di Piazza Cordusio con circa lo 0,7% del capitale. Al momento non risultano invece appuntamenti in calendario sul fronte di Carimonte Holding, anche se i contatti tra le Fondazioni azioniste sull’asse Bologna-Modena sono gia’ stati avviati. In Emilia spiccano anche importanti azionisti privati come Maramotti (MAx Mara e Credem) e Bertazzoni (Smeg)

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet