CNA IMPRESA DONNA SI RACCONTA ALLE DONNE DEL PROGETTO “ARCO RETRAVAILLER”


reggio emilia 14 gennaio Presso il CESVIP di Reggio Emilia, Ente Formativo di Legacoop, si sta svolgendo da ottobre 2012 fino alla fine di gennaio un interessante progetto denominato “ARCO RETRAVAILLER” che ha tra i suoi obiettivi quello di fornire alle partecipanti non solo gli strumenti per individuare, dettagliare e valorizzare le proprie competenze in vista di un reinserimento nel mondo del lavoro, ma anche di permettere loro di avere una visione il piu’ possibile completa di che cosa esiste sul territorio in termini di iniziative, opportunità e informazioni su lavoro autonomo e microimprenditorialità. Le partecipanti al corso sono donne con un grado di istruzione medio-alto, con buone o discrete esperienze lavorative pregresse, e che spesso hanno lasciato il posto di lavoro per difficoltà di conciliazione dei tempi vita-lavoro. Ciò che necessita loro e’ in particolare una panoramica sulle attività avviate da altre donne e che tuttora “resistono” sul mercato. Per questo motivo CNA Impresa Donna è intervenuta, su richiesta della Responsabile del Cesvip di Reggio Emilia Dott.ssa Lorenza Davoli, apportando tutte le proprie competenze in capo tecnico, legate alla costituzione d’impresa con particolare riferimento ad autorizzazioni, finanziamenti e a tutto l’iter da seguire per essere regolarmente costituite. Un momento importante è stato quello della testimonianza dell’imprenditrice e componente del Consiglio di CNA Impresa Donna Laura Sassi che ha raccontato la sua storia iniziata negli anni ‘70: da dipendente impiegata amministrativa ad artigiana fotografa seguendo sempre il proprio intuito, aggiornandosi continuamente e lasciando emergere la propria vena creativa, soprattutto in periodi di crisi come questo. Laura ha sottolineato quanto sia importante per avere successo seguire il proprio istinto, crederci fino in fondo ma, come da sempre sostiene Tiziana Elgari Presidente di CNA Impresa Donna e Carla Artusio, docente di questo progetto, e’ indispensabile la formazione, la conoscenza e il sapere scegliere i partner migliori per portare avanti i propri progetti imprenditoriali. Questi i valori ed i principi che hanno reso importante il ruolo di CNA Impresa Donna che, non perde occasione per portare avanti la propria mission rispondendo con grande passione alle domande ed alle esigenze delle donne.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet