Ognibene Power: CUM PETERE da 60 anni


REGGIO EMILIA 13 SETTEMBRE Nel 2003 la Ognibene di Reggio Emilia dava lavoro a 219 persone in un unico stabilimento in Italia, a Reggio Emilia e aveva conquistato il ruolo di leader global market leader nel settore power steering system off highway (attuatori di guida). In dieci anni gli addetti sono diventati 736 e lavorano in Italia ma anche in Cina, India, Brasile e America. Quattro unità produttive che garantiscono la produzione dei sistemi di guida per i più grandi produttori del mondo di trattori, escavatori e carrelli elevatori ma anche per imbarcazioni, macchine per l’igiene urbana e altre applicazioni. Dal 2012 la Ognibene Spa è la holding che controlla Ognibene Power, la società che riunisce tutte le attività industriali in Italia e all’estero. La produzione è articolata su quattro stabilimenti: Reggio Emilia in Italia, Caxias do Sul in Brasile, Pune in India e Suzhou in Cina. La filiale commerciale in Nord America, a Charlotte NC, svilupperà ulteriormente le sue attività che nella fase di avvio sono logistiche e commerciali. Nell’ultimo decennio Ognibene Power ha visto crescere il fatturato consolidato da 38 ai quasi 100 milioni di euro del forecast 2013 (+260%) realizzati per il 67% all’estero. I margini di redditività unitamente alla patrimonializzazione sostengono stabilmente gli investimenti avviati e quelli progettati per i prossimi anni. “Abbiamo messo al centro della nostra vision per i prossimi anni una parola sola: competitività – annuncia Claudio Ognibene, presidente & CEO di Ognibene Power – crediamo che riassuma bene i valori guida che ci hanno accompagnato in questi anni. Sono entrato nell’azienda fondata da mio padre ancora studente a 14 anni. I cambiamenti sono stati tanti ma la “Passione” che è alla base di ogni scelta, di ogni nostra relazione con clienti, fornitori, con i nostri collaboratori e con le comunità dove lavoriamo, in tutto il mondo dovrà rimanere la stessa”.60th Passion – Open Day Sabato 14 settembre, dalle 9:30, il quartier generale (headquarter) Ognibene Power a Reggio Emilia aprirà le porte ai dipendenti e alle loro famiglie, ai fornitori e ai clienti per un Open Day che avrà il momento centrale nel meeting CUM PETERE – Ognibene Power 1953 -2013. “Sono pochi gli imprenditori che arrivano al 60° dell’azienda che hanno creato. Io sono un uomo fortunato – spiega Olmes Ognibene, il fondatore dell’azienda – è per me una grande gioia vedere quello che oggi la Ognibene è diventata partendo da una piccola attività artigianale il 19 maggio del 1953. A novant’anni posso dire di aver sentito nei primi sessant’anni di vita di questa azienda tante parole ma una è sempre rimasta nella mia mente: lavoro e sarà quella la strada da seguire anche nei secondi sessant’anni”. Al meeting parteciperanno il presidente nazionale di Federmeccanica Fabio Storchi, il presidente di Unindustria Reggio Emilia Stefano Landi, il vice presidente di Confindustria Emilia Romagna Lauro Riani l’assessore regionale alle attività produttive Giancarlo Muzzarelli e gli amministratori reggiani. “Sono tante le parole che portano a CUM PETERE – aggiunge Cristina Ognibene, consigliere Ognibene Power – la competitività ha radici profonde, antiche. Noi cerchiamo di mantenerla alta perché è così che siamo cresciuti. Valori come la puntualità nei pagamenti, l’impiego delle risorse per lo sviluppo dell’azienda, il rispetto e la valorizzazione delle persone, la qualità, la sicurezza portano alla visione O- WCM (Ognibene World Class Manufacturing) che ci accompagna da qualche anno”.NEW WEB SITE In occasione del sessantesimo Ognibene Power sarà on line la prima release del nuovo sito internet www.ognibene.com che accompagnerà il gruppo nei prossimi anni. E’ una visione innovativa sull’azienda creata per consentire una più agevole visione del posizionamento nel marcato mondiale dei componenti meccatronici di primo equipaggiamento (OEM).OGNIBENE P0WER/about usOgnibene Power è un gruppo internazionale a capitale interamente italiano attivo dal 1953 nella produzione di componenti meccatronici di primo equipaggiamento (OEM).E’ l’unica azienda al mondo che produce tutto il sistema di guida (attuatori e unità di guida idrostatiche che insieme formano il power steering system) per i veicoli off highway e si posiziona tra i principali fornitori OEM di componenti (attuatori) per altre applicazioni che vanno dall’automotive alla nautica.Fondata da Olmes Ognibene oggi è guidata da Claudio Ognibene, presidente e amministratore delegato dal 1975.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet