RE 13/72012 Centro Servizi PMI è l’unico partner italiano DEL NUOVO PROGETTO “ANTI-CRISI”: PEGS, PROGRESSING ENTREPRENEURIAL GOALS


REGGIO EMILIA 13 LUGLIO La crisi si supera anche con la formazione. La prima a crederci è la Comunità Europea che continua a destinare importanti investimenti all’aggiornamento delle competenze professionali e personali, intercettando e dando priorità alle iniziative che meglio possono rispondere alle difficoltà del momento.Il numero di fallimenti e liquidazioni continua a crescere mentre, per contro, sono sporadici o deboli gli avvii di nuove attività. E’ certo che le nicchie di mercato “libere” sono poche, che mancano i capitali e che gli accessi al credito sono difficoltosi, ma è altrettanto certo che chi si trova oggi a doversi reinventare una professione o addirittura un’attività imprenditoriale anche di piccole dimensioni non ha gli strumenti per farlo.Servono spirito di iniziativa, coraggio e, oggi più che mai, una serie di conoscenze tecniche basilari che sono i fondamenti per aprire un’attività, anche come libero professionista. In altre parole serve stimolare l’autoimprenditorialità.Il progetto PEGS, Progressing entrepreneurial goals, approvato e finanziato dalla Comunità Europea, ha questo obiettivo: accompagnare progressivamente le persone in un percorso di auto-imprenditorialità di successo. Nessun termine italiano potrebbe essere più efficace dell’inglese goals per descrivere sinteticamente l’obiettivo di raggiungere risultati vincenti, consolidati.Il progetto, approvato ufficialmente in questi giorni, consta di attività formative e di coaching individuali, veri e propri affiancamenti alla persona per poter procedere con l’avvio di imprese e nuove iniziative.PEGS sarà gestito da una rete di partner europei, con capofila inglese.Centro Servizi PMI, società di formazione e consulenza presente sul territorio reggiano da 30 anni e forte di un reale radicamento in tutta la Regione Emilia-Romagna, è l’unica organizzazione italiana coinvolta nel progetto, individuata come partner dal capofila inglese sia per l’esperienza nella gestione di partenariati e iniziative di respiro europeo, sia per le reti di relazioni con il sistema imprenditoriale locale, sia per la qualità della formazione erogata, anche in materia di auto-imprenditorialità.Il progetto si avvierà in Italia entro l’autunno. Le persone interessate possono contattare sin d’ora Centro Servizi PMI di Reggio Emilia (Tel. 0522 267711 – Referente Claudio Biasetti).“Siamo orgogliosi – dichiara Cinzia Rubertelli, imprenditrice e Presidente di Centro Servizi PMI – di essere stati scelti da un’organizzazione inglese qualificata come Eldonian Group Limited (impresasociale che realizza, fra gli altri, servizi di accompagnamento all’imprenditorialità per la comunità di Liverpool) per realizzare in Italia, e in particolare in Emilia-Romagna, un’iniziativa di formazione e consulenza individuale a sostegno dell’autoimprenditorialità e quindi della nascita di nuove imprese. Ora più che mai c’è bisogno di avviare nuove attività e creare nuove opportunità di lavoro”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet