Greenvision: chiude 2011 con margini positivi e ricavi in crescita


REGGIO EMILIA 13 APRILE La sede e le attività ormai sono a Bolzano e l’ucita dalla ex Galassia Burani più che completata. Così vive Greeenvision ambiente, attiva nella realizzazione e gestione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, che ha chiuso il 2011 con un valore della produzione pari a 89,4 milioni (87,2 milioni nel 2010), una ebitda di 4,2 milioni (negativo per 4,9 milioni), un ebit di 1,8 milioni (-22,8 mln) e un utile netto di 2,5 milioni (-14,2 mln). L’indebitamento finanziario netto e’ pari a 79,6 milioni rispetto agli 82,7 milioni al 30 settembre 2011

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet