Boorea orgnizza un meeting sulla crisi


reggio emilia 12 giugno Il professor Gianni Toniolo sarà a Reggio Emilia mercoledì 13 giugno alle ore 17.30, presso l’Aula Magna dell’Università di Modena e Reggio, in viale Allegri 9, per presentare la ricerca realizzata per conto di Banca d’Italia “L’Italia e l’economia mondiale, 1861-2011”.Toniolo è uno dei più importanti economisti italiani riconosciuti a livello internazionale. Esperto di Storia dell’economia europea dal 1800 a oggi e di Storia della moneta e della finanza, è docente di Storia economica alla Luiss a Roma, oltre che Research Professor of Economics and History alla Duke University negli Stati Uniti. Membro della European Academy e co-direttore della “Rivista di Storia Economica” fondata da Luigi Einaudi, il professor Toniolo è anche Reserach Fellow del Centre for Economic Policy Reserach di Londra.L’incontro, organizzato da Boorea in collaborazione con Legacoop Reggio Emilia, è aperto al pubblico e sarà introdotto da Luigi Grasselli, prorettore di UniMoRe, e Maurizio Brioni di Boorea. I contenuti della ricerca saranno quindi sviluppati nell’ambito di un confronto con Simona Caselli, presidente di Legacoop Reggio Emilia, e Franco Mosconi, professore di Economia industriale dell’Università di Parma, moderati dal giornalista Massimiliano Panarari. Presiede Ildo Cigarini, presidente di Boorea.Le conclusioni saranno affidate a Salvatore Rossi, vicedirettore generale di Banca d’Italia di recente nomina, nonché membro del Consiglio di amministrazione della Fondazione del Centro Internazionale di Studi Monetari e Bancari (ICMB) di Ginevra e di diversi altri enti e istituzioni di indirizzo scientifico ed economico.La giornata rientra nel ciclo di incontri organizzati da Boorea dedicati a “Reggio Emilia e la crisi italiana. Le conversazioni di Boorea sull’Emilia che cambia”, di cui questo è il terzo appuntamento.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet