UNA COOPERATIVA REGGIANA LANCIA “UN ALBERO PER LA VITA” A PARMA


reggio e mila 12 gennaio C’è una cooperativa reggiana (ma anche il nome di uno dei più grandi artisti italiani di tutti i tempi, Antonio Allegri detto il Correggio) alle spalle dell’iniziativa solidaristica programmata per il 13 e 14 gennaio a favore del reparto di oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Maggiore di Parma.Nel principale salotto di Parma, Piazza Garibaldi, la cooperativa Macrocoop, con sede nella nostra città e aderente a Confcooperative, in occasione delle festività natalizie e di fine anno ha allestito un grande albero di Natale, i cui addobbi (e tra questi le riproduzioni dei preziosi tondi degli angioletti dipinti di Antonio Allegri che ornano la Camera di San Paolo) saranno ora venduti all’asta.“Con questa iniziativa – sottolinea il presidente di Macrocoop, Luca Abbati – vogliamo ricordare Paola Luppi, moglie di un nostro collaboratore deceduta prematuramente a Natale: proprio a lei è intitolata questa gara di solidarietà, resa possibile dalla collaborazione del Commissario straordinario al Comune di Parma, dott. Ciclosi, e della Sprintendenza ai Beni Storici ed Etnoantropoligici di Parma e Piacenza, che ha autorizzato le riproduzioni”.Dal presidente di Macrocoop (specializzata in allestimenti, stampe digitali e stampe speciali), un invito anche ai reggiani: “all’asta – spiega Abbati – è possibile partecipare anche a distanza, inviando una mail di prenotazione a: unalberoperlavita@macrocoop.com, oppure effettuando un bonifico bancario (IT55C0516412708000000000500) per poi procedere al ritiro dell’addobbo presso il gazebo che in Piazza Garibaldi sarà aperto dalle 10 alle 20 del 13 e 14 gennaio”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet