RE 11/4/2011LA CNA REGGIO IN SERBIA PER APRIRE NUOVI MERCATI


REGGIO EMILIA 11 APRILE Da ieri a mercoledì 13 aprile CNA sbarcherà in Serbia e Montenegro alla ricerca di nuove commesse. Con l’ausilio di CNA Estero una delegazione di una decina di imprenditori delle costruzioni, settore fortemente colpito dalla crisi economica, potrà svolgere una fitta serie di incontri istituzionali con diverse Municipalità come con soggetti privati al fine di studiare un inserimento nei processi di ricostruzione avviati nei due paesi. Oggie, ad esempio, la delegazione incontrerà il sindaco di Leskovaz, città a 10 chilometri da Belgrado, il Presidente della Regione e alcuni imprenditori edili locali, proseguendo poi alla volta della capitale, Belgrado. La quattro giorni dei costruttori reggiani però non si limiterà alla Serbia: incontri istituzionali si terranno anche a Bagnaluca, seconda città per grandezza della Bosnia Erzegovina, e in Slovenia.“Il viaggio nei Balcani rappresenta un’importante missione apripista per le nostre imprese – spiega Mauro Bonini, presidente di Cna Costruzioni che sarà a capo della delegazione – il settore delle costruzioni, così fortemente colpito dalla crisi, trarrà nuova linfa da un aperto confronto con altre realtà che potranno rivelarsi potenziali partner per future commesse”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet