È NATO IL GRAN CASALI, IL LAMBRUSCO METODO CHARMAT DI CASALI VITICULTORI


scandiano 11 marzo Un Lambrusco Reggiano DOP secco metodo Charmat profumato e pulito, con un packaging minimale e raffinato e un buon rapporto qualità/prezzo. Sono queste le caratteristiche principali del Gran Casali, l’ultimo arrivato di Casali Viticultori, storica azienda di Pratissolo di Scandiano (RE).La nuova etichetta nasce dai vitigni di Lambrusco tipici del territorio pedecollinare della provincia di Reggio Emilia: Montericco, Marani, Salamino e Lambrusco di Sorbara, che conferiscono a questo spumante il tipico colore rosso con toni violacei. La vinificazione metodo Charmat preserva i profumi di mammola e frutti di bosco delle uve, arricchiti da una particolare complessità ottenuta grazie a un periodo di affinamento sui lieviti di più di 6 mesi.Il risultato è uno spumante ottimo come aperitivo, ma anche adatto a essere consumato a tutto pasto, in particolare in abbinamento con piatti tipici emiliani non troppo speziati, come tortelli di patate, arrosto di maiale o baccalà con salse vegetali.“Il Gran Casali è il risultato del continuo lavoro di innovazione della nostra offerta, portato avanti negli ultimi anni dal nostro Direttore di produzione Iacopo Michele Giannotti a cui si è affiancato dal 2011 l’enologo Luca D’Attoma in qualità di consulente – spiega Giovanni Sidoli, AD ed export manager della Casali Viticultori – Date le sue caratteristiche, questo prodotto rappresenta un naturale completamento della nostra offerta, con ottime prospettive anche sul canale Horeca e sui principali mercati esteri”.Il Gran Casali sarà disponibile in ristoranti, wine bar ed enoteche e per la vendita diretta in cantina o attraverso la nuova piattaforma di e-commerce all’indirizzo shop.casalivini.it

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet