CONFINDUSTRIA REGGIO 50° I GIOVANI IMPRENDITORI PRESENTANO IL PREMIO INNOVAZIONE SOSTENIBILE


REGGIO EMILIA 11 OTTOBRE Il Gruppo Giovani Imprenditori di Industriali Reggio Emilia, in occasione del 50° anniversario della propria costituzione, presenta il primo Premio Innovazione Sostenibile, rivolto a tutte le imprese della provincia di Reggio Emilia.L’obiettivo è valorizzare tutte le iniziative, i prodotti, i servizi e in generale le soluzioni realizzati dalle aziende reggiane, che introducono non solo un miglioramento economico per l’impresa, ma portano anche nel contempo benessere sociale e benefici all’ambiente. Tre sono le categorie per cui le imprese potranno presentare i progetti di Innovazione Sostenibile: sociale, ambientale, economica. Per innovazione sostenibile sociale si intendono quei progetti con una responsabilità verso tutti gli “stakeholder” dell’impresa, interni ed esterni: soci, dipendenti, consumatori, fornitori, comunità locale. L’innovazione ambientale intende premiare la salvaguardia del territorio e della natura: ad esempio il contenimento dei consumi energetici, il riuso e il riciclo. Per innovazione economica si fa riferimento ad un miglioramento aziendale in termini di efficacia ed efficienza per un uso razionale delle risorse.I progetti presentati saranno oggetto di valutazione da parte di un’apposita Giuria, composta da autorevoli personalità o istituzioni del territorio le cui competenze saranno funzionali ad un esame completo e approfondito dei progetti. Nella loro analisi i giurati seguiranno dei precisi criteri di valutazione sanciti dal bando ed indicheranno i finalisti ed i vincitori per ciascuna categoria di Premio. “Con questo progetto intendiamo far emergere quelle aziende che già operano con una particolare attenzione alla responsabilità sociale e alla sostenibilità e portarle ad esempio per tutte le altre imprese che ancora non hanno intrapreso questa strada – afferma Giorgia Iasoni, Presidente regionale dei Giovani Imprenditori che ha da poco lasciato la guida del Gruppo reggiano ma con cui è nato il progetto – Vogliamo incentivare il più possibile tra gli imprenditori la ricerca e la condivisione di idee e innovazioni per diffondere una cultura d’impresa responsabile nei confronti del nostro territorio, della comunità e delle future generazioni”.“Il cinquantesimo anniversario della nascita del Gruppo Giovani Imprenditori a Reggio Emilia – sostiene Alessandro Negri, Presidente del Gruppo Giovani di Industriali Reggio Emilia – è un avvenimento importante, un giro di boa che deve rappresentare un momento di riflessione non solo su quello che abbiamo fatto ma anche sul senso di quello che facciamo, soprattutto in un momento economico e sociale come questo. Per tale ragione abbiamo scelto di indire questo premio, perché siamo convinti che nell’attuale contesto economico la competitività vada costruita recuperando responsabilità e capacità innovativa, con una focalizzazione alla costruzione del futuro”.Ai vincitori di ciascuna categoria sarà riconosciuta un’attestazione d’onore e la possibilità per le aziende di utilizzare il logo del Premio come elemento di distinzione. Alle imprese vincitrici verrà inoltre accreditata un’iscrizione gratuita al corso di alta formazione “Professione CSR” organizzato da ALTIS, Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica di Milano per l’anno 2012. La premiazione avverrà nel mese di dicembre in occasione dell’evento celebrativo del 50° Anniversario del Gruppo Giovani di Industriali Reggio Emilia. Tra tutte le iniziative rivolte alla promozione della responsabilità sociale d’impresa, quella dei Giovani Imprenditori reggiani è la prima in Italia a porre l’attenzione sulla sostenibilità di progetti imprenditoriali di innovazione. Il Premio Innovazione sostenibile è realizzato con il contributo della Banca Popolare dell’Emilia Romagna ed il supporto scientifico di Carlo Luison di Revalue.Le candidature dovranno essere presentate entro il 21 novembre 2011 alla segreteria del Gruppo Giovani di Industriali Reggio Emilia (via Toschi 30/A a Reggio Emilia, tel. 0522 409723, fax: 0522 409793, e-mail: gruppogiovani@assindustria.re.it), cui è possibile richiedere ogni informazione. Il bando e la documentazione relativa sono disponibili sul portale www.assindustria.re.it

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet