PICCOLI SOCI BPER FAVOREVOLI ALLE MODIFICHE STATUTARIE


REGGIO EMILIA 1 SETTEMBRE I piccoli azionisti di BPER prendono posizione in vista dell’assemblea dei soci che sabato 3 settembre a Modena è chiamata a votare su importanti modifiche statutarieSecondo Lazzaro Fontana, vice presidente Aps-BPER annuncia: “voto favorevole alle proposte di modifiche statutarie elaborate dal consiglio di amministrazione BPER”. I piccoli soci però non valutano positivamente il nuovo obbligo imposto al socio che voglia delegare un altro socio, ad esempio suo marito o sua figlia, a dover fare autenticare la firma della delega da un notaio o da un funzionario di banca”.Il Vice-Presidente Nazione dell’Associazione Piccoli Soci della Banca popolare dell’Emilia Romagna Lazzaro Fontana ribadisce che durante l’assemblea di sabato alcuni rappresentati di detta Associazione faranno delle proposte concrete perche in BPER vi sia la possibilità di esercitare una reale democrazia partecipata e consapevole da parte dei soci/azionisti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet