Ravenna verso quota 400mila


in collaborazione con Teleromagna20 MAR. 2009 – Il traguardo dei 400mila residenti è molto vicino per la provincia di Ravenna. A fine 2008 il servizio statistica della provincia bizantina ha censito 385.729 abitanti nei 18 comuni del comprensorio. Se il trend di crescita degli ultimi anni, pari all’1,56% annuo, sarà mantenuto entro il 2012 si supererà quota 400mila. I dati confermano inoltre un calo dell’indice di vecchiaia mentre aumenta il tasso di fecondità, grazie alla presenza di stranieri. Gli immigrati, dal 2002 al 2008, sono aumentati del 16,55% ogni anno. I cittadini stranieri residenti in provincia di Ravenna, sono 36.803, ovvero il 9,54% della popolazione, mentre erano appena il 3,62% nel 2002. Il tasso di fecondità delle donne straniere è 2,4, contro quello delle italiane che si attesta ad 1,3. Nel 2008 sono nati 3.692 bambini, di cui il 25 per cento da madre straniera.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet