Ravenna: grandi opportunità dalla riqualificazione del porto


in collaborazione con Teleromagna13 FEB. 2009 – Il progetto predisposto dall’Autorità Portuale di Ravenna per la riqualificazione dell’intero fronte acqua dello scalo e non solo di Porto Corsini rappresenta una grande opportunità su più fronti: rilancia una località ‘storica’ riqualificandola come moderno ‘borgo marinaro’; offre nuove opportunità turistiche, si offre come catalizzatore di investitori internazionali. E’ questo il commento, per bocca del presidente Giovanni Tampieri, di Confindustria Ravenna. Apprezziamo lo sforzo compiuto all’Autorità Portuale in collaborazione con il Comune di Ravenna, per questo progetto di così ampio respiro collegato al nascente terminal crociere. Non ci sfugge, sottolinea Confindustria ravennate, il valore economico di un investimento complessivo che sfiora i 100 milioni di euro e quindi le positive ricadute economiche sul sistema delle imprese in un momento non certo facile, chiediamo che ogni iter burocratico venga accelerato al massimo per poter veramente aprire i cantieri nel 2010. Questa è una grande sfida che deve vederci tutti impegnati nel raggiungimento dell’obiettivo”. Per esempio occorre prepararsi ad ospitare numerosi crocieristi. Utile fin da ora, perciò, iniziare a valutare nuovi orari del negozi dei pubblici esercizi, servizi di ospitalità mirati. Farsi cogliere impreparati da questo punto di vista sarebbe un errore gravissimo.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet