Rappresentanti Pai in visita al cantiere di Fico


I rappresentanti degli investitori aderenti al Fondo Parchi Agroalimentari Italiani (Pai) hanno visitato a Bologna il cantiere di Fico, Fabbrica Italiana Contadina, destinato a diventare il più grande parco agro-alimentare del mondo. Gli investitori sono stati accompagnati da Andrea Cornetti, direttore generale di Prelios sgr, la società che ha istituito e gestisce il Fondo Pai promosso dal Caab, il Centro Agro Alimentare di Bologna. Sono stati accolti nell’area del cantiere dal Presidente di Caab e della Fondazione Fico, Andrea Segrè, dal Direttore generale di Caab, Alessandro Bonfiglioli, e dall’amministratore delegato di Fico Eataly World, Tiziana Primori. Nell’ambito di una giornata interamente dedicata al progetto Fico, gli investitori del Fondo hanno potuto seguire di persona l’avanzamento dei lavori sul cantiere. I lavori attualmente in corso porteranno alla nascita – su una superficie di 80.000 metri quadrati di cui 67.000 coperti – del principale punto di riferimento internazionale per la divulgazione e la conoscenza delle eccellenze agroalimentari ed enogastronomiche italiane attraverso la ricostruzione delle principali filiere produttive. Gli ospiti hanno anche potuto incontrare e vedere al lavoro alcuni imprenditori appartenenti alle eccellenze della filiera agroalimentare italiana, che opereranno negli spazi di Fico.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet