Rapina alla Bper di Correggio: cassiere schiaffeggiato, due rapinatori in fuga


REGGIO EMILIA, 9 FEB. 2009 – Rapina con schiaffi e pugni al cassiere questa mattina nella filiale della Banca Popolare dell’Emilia-Romagna a Correggio, in corso Mazzini. Due malviventi, volti travisati con cappello e occhiali e uno armato di cutter, hanno fatto irruzione verso le 9.30 nell’agenzia, dove si trovavano alcuni clienti e una decina di dipendenti. Il rapinatore con il cutter è rimasto a ridosso delle casse, mentre il complice si é fatto consegnare con la forza il denaro contante, per un bottino di varie migliaia di euro. I rapinatori sono poi fuggiti su una Fiat Punto. Scattato l’allarme, sono state avviate le ricerche dei due malviventi da parte dei carabinieri, che hanno effettuato una battuta nella zona ma senza esito. Ora sono in corso le analisi delle immagini riprese dal sistema di videosorveglianza della banca.Il cassiere è stato medicato per le percosse all’ospedale di Carpi. (ansa)

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet