LA AGRITECH CEDUTA – NASCE IL POLO DEL PANE SURGELATO


RAVENNA 6 GIUGNO Nasce il polo italiano della produzione di pane e focaccia surgelati per la grande distribuzione: la societa’ genovese Lanterna spa (fatturato 38 milioni di euro), controllata dal private equity italo francese Yarpa – LBO France, ha acquisito la Agritech spa di Ravenna (fatturato 42milioni di euro), controllata dalla finanziaria Agrifin sa, che fa capo all’imprenditore Luigi Pasquale. Lanterna e Agritech sono entrambe impegnate nella produzione e commercializzazione di focacce, pane, pizze e altre specialita’ da forno precotte e surgelate per i canali della grande distribuzione e del settore “horeca” (hotel, restaurant e catering). Il nuovo gruppo parte con un fatturato di oltre 80 milioni di euro.Nei quattro stabilimenti (Genova S. Quirico, Ravenna, Padova e Giulianova), occupera’ piu’ di 300 dipendenti. La struttura commerciale interna e’ affiancata da una rete di circa 20 agenti, responsabili di oltre 400 distributori sparsi su tutto il territorio italiano. Il 15% del fatturato e’ sviluppato all’estero.”L’integrazione fra Lanterna e Agritech – afferma l’amministratore delegato di Yarpa, Roberto d’Angelo – consente il raggiungimento di quattro obiettivi. Il primo e’ ampliare il portafoglio prodotti in maniera da soddisfare tutte le esigenze della grande distribuzione come di hotel, ristoranti e catering oltre a controbattere gli effetti della crisi dei consumi. Il secondo riguarda l’internalizzazione della produzione del pane oggi commercializzato da Lanterna che verra’ concentrata nei diversi stabilimenti del Gruppo. Il terzo e’ l’ampliamento della gamma di prodotti destinati al canale dell’horeca, settore nel quale Agritech vanta una rete tra le piu’ estese in Italia. Infine, insieme potremo affrontare meglio i mercati esteri partendo da una solida base nazionale”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet