appalto in cina per cmc ravenna


ravenna 21 MARZO Cmc di Ravenna, ha acquisito un appalto di 50 milioni di euro per lo scavo di un tunnel di 13,8 km nella provincia di Qinghai, nella Cina centrale. Il tunnel, che servirà per l’alimentazione idrica del capoluogo provinciale Xining, verrà realizzato con una macchina per scavo meccanizzato (TBM). Il lavoro verrà completato in 43 mesi. Cmc opera in Cina da oltre venti anni nel settore dello scavo meccanizzato, utilizzando macchine e tecnologie estremamente avanzate. Con questo appalto Cmc consolida la propria presenza nel Paese asiatico dove è al momento l’unica azienda di costruzioni italiana presente nel mercato locale.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet