E-R, a Equitalia ogni contribuente deve oltre 12mila euro


Valgono un quinto del debito pubblico le somme che i contribuenti italiani devono pagare a Equitalia: 474,5 miliardi di euro. Numeri enormi, in gran parte derivante dall’evasione fiscale, diffusi dal Ministero all’Economia. A livello territoriale la maggior parte dei crediti, fa capo a cittadini della Lombardia. L’Emilia Romagna è quarta, con 45, 4 miliardi che, volendo ragionare in termini di spartizione per contribuente, sarebbero pari a 12.694 euro a testa. In alcuni casi, già si sa però che il recupero sarà quasi impossibile: il 25% dei debiti con il fisco è difatti a carico di soggetti falliti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet