Quest’estate la Romagnaè ancora più family


RIMINI, 15 MAG. 2013 – Mare, sole, buon cibo e bella gente sono da sempre il biglietto da visita della Riviera Romagnola. Ma fino al 20 giugno l’offerta per le famiglie che vogliono passare un periodo di vacanza sulla costa è ancora più ricca. Un bambino di età inferiore ai 10 anni per ogni nucleo sarà ospite dell’hotel scelto per pernottare e potrà entrare gratuitamente nei principali parchi di divertimento. Basta prenotare sul sito www.visitemiliaromagna.com, come prevede l’iniziativa straordinaria promossa da Apt Servizi Emilia Romagna e Unione Prodotto di Costa. Un’azione di sistema all’insegna della convenienza, che unisce attori pubblici e privati nell’obiettivo di agevolare il soggiorno in un momento di difficoltà.La promozione, che sostiene il turismo balneare nel suo avvio di stagione, si avvale di un altrettanto straordinaria campagna mediatica. Una serie di lanci sui principali social network e uno spot di cui sono previsti 321 passaggi su alcune radio nazionali e locali racconteranno per le prossime tre settimane una Romagna ancora più family. Che anche nel 2013 fa affidamento sui mercati esteri tradizionali, tedesco e russo in primis, e cerca di attirare quello interno malgrado la crisi che lo sta colpendo.Per l’Emilia Romagna, però, l’estate che sta per cominciare non significa solo Riviera. Tutta la Regione è pronta ad accogliere i turisti e a scommettere sulle sue eccellenze.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet