Prosciutto di Modena protagonista nelle spiagge romagnole


Il Prosciutto di Modena come una vera rock star, va in tour per le spiagge romagnole, partecipando attivamente ad “Un Mare di Sapori”, la manifestazione che da luglio a settembre anima l’Emilia e la Riviera Romagnola con eventi e prodotti tipici. Un viaggio lungo la Via Emilia per raccontare i prodotti tipici regionali lungo le 177 miglia romane che collegano Rimini a Piacenza. E’ dedicata infatti alla via Emilia nei suoi 2200 anni di storia – e alla pasta ripiena – l’edizione 2014 della rassegna, promossa dall’assessorato regionale all’Agricoltura. La via Emilia è stata nei secoli snodo e crocevia di culture diverse. Luogo di contaminazioni culturali, ma anche culinarie. Forse è per questo che siamo la regione con la più alto numero di prodotti tutelati per la loro unicità con 39 Dop e Igp, 29 vini Doc, Igt e Docg, oltre 300 piatti della tradizione.

 

 

“Un Mare di Sapori” toccherà dal 10 luglio al 19 settembre le principali località dell’Emilia e della Romagna, con un ricco programma di eventi, spettacoli, in cui il Prosciutto di Modena sarà sempre presente in degustazione, per raccontare in particolare ai turisti l’identità agricola, agroalimentare ed enogastronomica della regione. Tra le novità di questa edizione, uno spettacolo di Matteo Belli dedicato alla pasta, anteprime a Bologna e Ferrara del Porretta Soul Festival accompagnate da vini del territorio, lo chef Marcello Leoni a Bologna con menù di pesce e, tra gli appuntamenti ormai tradizionali, ‘Fuoco al Mito’ (cottura sul fuoco del Re dei Formaggi, il Parmigiano-Reggiano) e il Tramonto DiVino, ovvero il meglio dei prodotti Dop e Igp abbinati ai grandi vini dell’Emilia-Romagna. Ed è proprio nella sezione Tramonto DiVino che il 22 agosto a Milano Marittina, in viale Gramsci, sarà protagonista il Prosciutto di Modena.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet