Pronto? Le pago il conto. Da Cir si usa il telefonino


29 MAR. 2012 – La Bluticket, Divisione Buoni Pasto CIR food, insieme ad AliasLab, rispettivamente azienda leader nel settore del buono pasto elettronico e nelle tecnologie digitali, hanno realizzato con Telecom Italia il servizio di Buono Pasto elettronico denominato “Trial” usufruibile tramite la tecnologia NFC, ovvero in connettività wireless. Il servizio tecnologico, avviato da qualche mese presso le mense Telecom Italia nelle quali CIR food gestisce il servizio di ristorazione, fornisce intuibili vantaggi.Il sistema consente infatti agli utenti provvisti di SIM e Cellulare NFC di “mangiare con il telefonino”, senza la scomodità di tessere o buoni pasto cartacei. All’utente spetta solo il compito di caricare i propri buoni pasto nel “secure element” incluso nella SIM fornita da Telecom Italia, che può utilizzare direttamente con il telefonino nelle mense aziendali dotate di POS NFC. Tale servizio di Buono Pasto Elettronico può coesistere con altri servizi NFC sulla stessa SIM come, ad esempio, il badge personale per l’accesso e la “timbratura” al posto di lavoro, il borsellino per distributori automatici, l’abbonamento per il sistema di trasporti pubblici, ecc.La grande trovata è che il servizio funziona anche a telefono spento, quindi è possibile usufruire del buono pasto anche con batteria scarica. Inoltre, a differenza di altri prodotti, in un’ottica di portabilità propria del mondo GSM, la presenza del servizio su SIM e non su telefonino, permette all’utente di cambiare cellulare e di portare con sé i dati memorizzati usufruendo istantaneamente del Buono Pasto e degli altri servizi a bordo. con garanzia di recupero anche in caso di perdita del cellulare.“Bluticket grazie all’implementazione di questa tecnologia – commenta Mariacristina Bertolini Direttore Generale Bluticket – è in grado di rispondere alle esigenze del mercato che vanno sempre più verso la semplificazione dei mezzi di pagamento, favorendo anche il recepimento delle nuove normative che prevedono la tracciabilità delle transazioni.” Prossimamente questa innovativa funzione sarà estesa a tutta la rete Bluticket dei pubblici esercizi.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet