Primi sui motori, al via l’aumento di capitale


Il Consiglio di Amministrazione di Primi sui Motori, tra i leader nel settore del web e digital marketing quotata sul mercato Aim Italia, riunitosi in data odierna, ha deliberato di dare esecuzione alla delega, attribuitagli dall’Assemblea Straordinaria del 30 luglio scorso, ad aumentare il capitale sociale in opzione per un massimo di Euro 4.900.000,00 mediante emissione di azioni ordinarie, aventi godimento regolare e le medesime caratteristiche di quelle in circolazione alla data di emissione. La determinazione del prezzo, del numero massimo di strumenti finanziari oggetto dell’offerta e del rapporto di opzione saranno oggetto di delibera in una prossima adunanza del Consiglio di Amministrazione che si terrà in prossimità dell’avvio dell’operazione.

 

“L’aumento di capitale – afferma Alessandro Reggiani, presidente e amministratore delegato di Primi sui Motori – sarà finalizzato alla crescita per linee esterne, come previsto nelle linee strategiche del Piano Industriale 2014-2016, nonché alla crescita, all’efficientamento e al rafforzamento del Gruppo. Il nostro obiettivo è quello di diventare sempre più player di riferimento nel settore del web e digital marketing, assumendo una dimensione sempre più rilevante in termini di fatturato, quota di mercato e marginalità. L’aumento di capitale consentirà inoltre di coinvolgere nuovi azionisti di lungo termine nell’azionariato e aumentare, nel contempo, il flottante”.

 

Il Consiglio di Amministrazione ha altresì deliberato, in ottemperanza all’art. 7 lettera a) del Regolamento dei “Warrant Primi sui Motori 2012-2015” (pubblicato sul sito internet della Società www.primisuimotori.it), l’apertura di un periodo addizionale di esercizio dei “Warrant Primi sui Motori 2012-2015”, per la finestra temporale compresa tra i giorni 9 e 15 ottobre (compresi), al fine di consentire ai titolari di warrant di sottoscrivere le azioni di compendio, con effetto entro la data di stacco del diritto di opzione. Il prezzo di sottoscrizione di ciascuna azione di compendio sarà pari al prezzo di esercizio, così come definito nel Regolamento dei “Warrant Primi sui Motori 2012-2015” (Euro 24,00 per azione). Il Consiglio di Amministrazione, nella stessa riunione, ha precedentemente cooptato Luca Giorgerini quale nuovo Consigliere di Amministrazione, in seguito alle dimissioni, per motivi personali, del Consigliere Ulisse Severino comunicate al mercato in data 26 settembre 2014. Luca Giorgerini resterà in carica, a norma dell’art.2386, comma 1, del Cod. Civ sino alla data della prossima assemblea.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet