Prende forma la Cispadana, l’autostrada dell’Emilia


BOLOGNA, 21 DIC. 2011 – Sembra proprio che l’Emilia-Romagna avrà la sua prima autostrada regionale. Con il via libera della Giunta Errani al progetto preliminare, è stato fatto un altro passo avanti per la realizzazione della Cispadana. Quasi 70 chilometri a doppia corsia di marcia che attraverseranno 13 comuni nelle province di Reggio, Modena e Ferrara.Il progetto preliminare approvato dalla Giunta ha recepito buona parte delle indicazioni fornite dagli enti territoriali coinvolti nella Conferenza dei servizi. Ma Peri assicura che nella prossima fase verranno approfondite anche le richieste rimaste finora inevase. E i sindaci, ricevuti oggi in Regione, si dimostrano fiduciosi.E mentre i primi cittadini dei comuni coinvolti nel progetto erano colloquio con l’assessore, fuori faceva sentire la sua voce chi la Cispadana non l’ha mai vista di buon occhio.Quattromilacinquecento firme e una petizione presentata a Bruxelles contro la volontà di razionalizzare la rete regionale. C’è da scommettere che prima dell’estate 2013, data prevista per l’approvazione definitiva del progetto, si parlerà molto di Cispadana.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet