Precipita un piccolo aereo tra Bologna e Imola, due morti


BOLOGNA, 21 GIU 2009 – Stavano andando a “Cielo e Volo”, la manifestazione che da venti anni riunisce gli appassionati di aerei ultraleggeri a Ozzano, una decina di chilometri da Bologna. Ma tra Imola e Bologna il piccolo aereo sul quale viaggiavano si è schiantato. I resti sono stati individuati dopo ore di ricerche in un calanco sulle colline di Ozzano in località Settefonti.Due commercianti napoletani, Sergio Mercuri, 45 anni, e Domenico Annella, 53, erano seguiti da un altro ultraleggero con a bordo altri due amici partiti anche loro dalla Campania, che sono regolarmente atterrati sul campo volo di Ozzano. Il piccolo velivolo doveva atterrare nell’aviosuperfice di Ozzano nel pomeriggio e l’ultimo contatto è stato ad Arezzo dove l’ultraleggero si era fermato per un rifornimento. Quando è scattato l’allarme per il ritardo e la mancanza di informazioni, sono partite le difficili ricerche di vigili del fuoco e carabinieri in un’area molto vasta e impervia tra Imola e Bologna ed è stato fatto intervenire il 118.Ora l’inchiesta dovrà far luce sulle cause dell’incidente sul quale possono aver influito le condizioni del tempo non ideali per un ultraleggero.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet