Il Gruppo Cariparma lancia una nuova offerta mutui per le famiglie: tasso variabile con spread 0,99%


PARMA 9 MARZO Tasso variabile con uno spread dello 0,99% per tutte le durate. E’ questa la nuova proposta commerciale del Gruppo Cariparma Crédit Agricole che sarà disponibile fino al 15 maggio 2011. L’offerta comprende anche la soluzione a tasso fisso con tre proposte molto competitive, modulate in base alla durata del finanziamento, a partire da 4,40% per un mutuo fino a 20 anni.L’offerta è rivolta non soltanto a tutti coloro che devono comprare casa o ristrutturare un immobile, ma anche a chi vuole trasferire il proprio mutuo presso il Gruppo Cariparma Crédit Agricole per approfittare di questa opportunità.In un momento in cui si registrano segnali di ripresa della domanda, il Gruppo ha predisposto una proposta commerciale di grande convenienza e flessibilità, confermando la forte attenzione nei confronti dei bisogni reali delle famiglie. Le nuove condizioni proposte da Cariparma risultano tra le più convenienti del mercato, anche rispetto alle offerte delle banche online, e con in più la possibilità di poter scegliere tra tasso fisso e variabile.“Il settore dei mutui casa rappresenta una leva strategica per il nostro Gruppo – ha dichiarato Nicola Generani, Responsabile Direzione Marketing Retail Private di Cariparma – e nel 2011 puntiamo a incrementare in modo significativo gli impieghi alle famiglie, per confermare la nostra leadership nel settore. Il nostro obiettivo con questa proposta è quello di confermare il nostro ruolo di banca capace di accompagnare le famiglie nel realizzare un progetto importante come l’acquisto o la ristrutturazione della casa, con soluzioni semplici, convenienti e flessibili, sia che si preferisca il tasso variabile sia che si scelga la soluzione a tasso fisso. Siamo inoltre certi – prosegue Generani – che questa proposta sarà anche l’occasione per chi ancora non ci conosce di trasferire il proprio mutuo presso le nostre Filiali e diventare così nostro cliente”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet