ALLE FIERE DI PARMA TORNA IL SALONE DEL CAMPER


PARMA 5 SETTEMBRE Il Salone del Camper 2012 alle Fiere di Parma apre i battenti sabato prossimo e rimarrà aperto finoa domenica 16.Nel 2011 confluirono al quartiere fieristico parmense 309 aziende di settore e 120.000 visitatori. Apc – Associazione Produttori Caravan e Camper e Fiere di Parma hanno ottenuto 250 espositori nonostante la crisi che tocca anche Dusseldorf, la fiera N° 1 al mondo nel settore. «Ci aspettiamo un’affluenza importante – afferma Maurizio Ciacchella, Show Manager Salone del Camper -, anche in ragione di un format calibrato sui bisogni di intere famiglie. Sottolineo la collaborazione coi Comuni della provincia».Felice di «rinnovare l’appuntamento con la community» si professa anche il presidente di Apc Paolo Bicci. Secondo i più recenti dati diffusi dal Ciset, centro studi dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, nel 2011 il turismo all’aria aperta in entrata (2,5 milioni di persone, con Germania, Olanda, Francia e Austria a dividersi il 70% di quota tra i paesi di origine) ha dopotutto registrato un trend positivo (+1,3%). Anche la spesa procapite per notte è cresciuta del 4,9%. Tenda, caravan e camper si tengono quindi stretti un mercato da 1,1 miliardi di euro di «incoming» e 392 milioni di euro «outgoing» (turisti italiani all’estero). Novità di prodotto, al Salone che apre ufficialmente sabato alle 11.30 con la conferenza nella Sala dei 300, ma un’attenzione speciale sarà rivolta anche a componentistica e accessoristica. Il ritorno di Giottiline alla produzione di motorhome, il nuovo sistema EXPS utilizzato nella costruzione dei veicoli CI e Roller Team e l’evoluzione degli stabilizzatori AKS di Al-Ko sono solo i maggiori esempi della varietà e l’attualità che attende gli appassionati.Un’ala intera sarà inoltre riservata alle offerte turistiche confezionate da associazioni ed enti locali. Numerose poi le iniziative pensate per il pubblico: virtuali come l’«app» multimediale, reali come le aree «Family & Fun», «Percorsi & Mete» e «Amici a quattro zampe», ma anche rivolte agli espositori stessi, tra i quali figura il fior fiore del continente: da Truma a Thetford, da Knuas Tabbert a Carthago. Debutta infatti il «Salone del Camper Award», concorso nato per promuovere gli investimenti in design, innovazione e ricerca sostenuti dalle aziende di categoria. Una giuria di esperti valuterà la creatività e il grado di innovazione dei progetti per ciascuna delle sei sfere in gara. In palio, la targhetta ufficiale da esporre sulla propria gamma.«Siate i benvenuti». È la formula con la quale Fiere di Parma idealmente riceve la massa di camperisti pronti a invadere il quartiere. Memore dei consensi riscossi in passato, le Fiere mettono in campo un piano di accoglienza in grado di soddisfare le necessità delle migliaia di visitatori, molti dei quali proprio in camper. Anche quest’anno il pubblico avrà innanzitutto l’opportunità di parcheggiare in un’ampia area di fronte agli ingressi, attrezzata con 300 allacci elettrici e camper service per soste di lungo periodo. Sollecitata da numerosi contatti, si rinnova inoltre la speciale offerta «Rental Pack»: acquistabile allo stand Camper Facile, consiste di un voucher di 99 euro spendibile per un weekend in camper dal 1° ottobre 2012 a marzo 2013. Rental Pack si rivolge in particolare a chi ancora non possiede un veicolo ricreazionale, affittabile presso i concessionari Assocamp aderenti all’iniziativa.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet