Parmalat: Bondi, ora posso fare acquisizioni


COLLECCHIO 5 GENNAIO-Enrico Bondi, a.d. di Parmalat, si prepara ad un anno di acquisizioni.Lo riferisce MF sottolineando che “i tempi sono ormai maturi, le condizioni di mercato lo consentono, gli azionisti e i sindacati se lo aspettano. I soldi, 1,3 miliardi di euro di liquidita’ derivanti dalle transazioni con le banche per il crack da 14 miliardi del 2003, ci sono. E l’amministratore delegato aretino, che pare intenzionato a ricandidarsi per il terzo mandato in quella che e’ una delle poche public company italiane, si dichiara pronto a fare la propria parte”.Lo ha messo nero su bianco nella tradizionale lettera di fine anno ai dipendenti, del cui contenuto MF-Milano Finanza e’ entrato in possesso. “La prudente politica attuata in tema di crescita per linee esterne consentira’ al gruppo di cogliere le interessanti opportunita’ che oggi si presentano a seguito di importanti cambiamenti del business model del nostro settore”, ha affermato Bondi aggiungendo che, se fino a oggi ha resistito a tutte le sirene del mercato, ha fatto solo bene perche’ adesso puo’ comprare a prezzi e a condizioni convenienti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet