confindustria emilia romagna_ a Parma il meeting RISCOPRIRE LA CRESCITA


parma 4 dicembre Dare un input propositivo per riattivare il nostro sistema imprenditoriale è il tema del convegno “Riscoprire la crescita” organizzato da Confindustria Emilia-Romagna che si svolge venerdì 7 dicembre a Parma, presso la sede dell’Unione degli Industriali.In questo periodo di forte crisi, Confindustria Emilia-Romagna ha voluto fornire un’occasione di confronto e dialogo tra gli imprenditori e le associazioni territoriali per trovare sollecitazioni positive ed elementi di riflessione per ridare slancio all’industria emiliana. Al contempo, si tratterà si un momento di grande rilievo sul piano associativo: sarà infatti l’occasione per ricordare i quarant’anni dell’attività dell’associazione regionale.Il convegno si aprirà con i saluti di Giovanni Borri, presidente dell’Unione Parmense degli Industriali, a cui seguiranno gli interventi di Gregorio De Felice, responsabile Servizi studi e ricerche di Intesa Sanpaolo e Alessandra Lanza, responsabile analisi e ricerca economica di Prometeia, che affronteranno il tema delle prospettive di crescita dell’Italia in Europa.Prenderà poi la parola Maurizio Marchesini, presidente di Confindustria Emilia-Romagna che illustrerà quali sono gli obiettivi di crescita delle industrie della nostra regione e Romualdo Massa Bernucci, direttore di Bei Italia e Balcani occidentali, che presenterà gli interventi della Bei a supporto delle pmi. A seguire si terrà la tavola rotonda, “La crescita: politiche e strumenti”, moderata da Fabrizio Binacchi, direttore Rai Emilia-Romagna, a cui parteciperanno Vasco Errani, presidente della Regione Emilia-Romagna, Gaetano Miccichè, direttore generale di Intesa Sanpaolo, e Aurelio Regina, vicepresidente di Confindustria per lo Sviluppo economico. A chiudere i lavori sarà Antonio Tajani, vicepresidente della Commissione europea con l’intervento “Le strategie dell’Unione europea”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet