Parmalat: Cda accetta 130 mln usd da Lag Holding per Lag


collecchio 31 maggio Il Cda di Parmalat ha preso atto della risposta del venditore Bsa in merito alla richiesta di price adjustment per l’acquisizione di Lag inviata dalla controllata Lag Holding Inc. il 10 maggio scorso per un importo pari a 144 milioni di dollari. Il venditore ha comunicato, ad esito della trattativa, la propria disponibilita’ al riconoscimento di un price adjustment pari a 130 milioni da corrispondere entro 15 giorni dall’accettazione della proposta.Il Cda, si legge in una nota, ha acquisito il parere preventivo vincolante del Comitato per le Operazioni con Parti Correlate che si e’ espresso a maggioranza a favore dell’accettazione della proposta. L’ammontare di 130 milioni di dollari rappresenta l’importo definitivo dell’operazione di acquisto, determinando l’Enterprise Value definitivo in 774 milioni.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet