VisLab a VISION 2012


PARMA 30 OTTOBRE Gli esponenti della comunità internazionale dell’elaborazione delle immagini si ritroveranno a Stoccarda dal 6 all’8 novembre per Vision 2012 -www.messe-stuttgart.de/en/vision- la manifestazione più grande ed importante del mondo nel settore della visione artificiale con applicazioni industriali. Al centro fieristico di Stoccarda verranno presentate le più recenti innovazioni introdotte nell’ambito dell’elaborazione delle immagini: telecamere, sensori, frame grabbers, illuminatori, laser, ottiche, sistemi di calcolo. Quest’anno, in occasione del 25esimo anniversario della fiera, sono attesi circa 360 espositori e più di 7.000 visitatori.Tra le iniziative promosse vedranno il loro debutto le “Giornate Tecnologiche di Visione delle Macchine” -www.messe-stuttgart.de/en/vision/visitors/vision-highlights/vdma-technology-days- durante le quali gli istituti di ricerca partecipanti avranno la possibilità di introdurre per la prima volta i visitatori di Vision ai principali argomenti di studio dedicati al futuro delle tecnologie nell’elaborazione industriale dell’immagine.Nell’ambito di questa iniziativa il VisLab parteciperà presentando al pubblico il seminario”A practitioner approach to low cost 3D vision for industrial and extreme applications”: Martedì 6 Novembre – ore 10.30-11.00 – Innovation Lounge Mercoledì 7 Novembre – ore 12.30-13.00 – Innovation LoungeI ricercatori del VisLab saranno presenti per tutta la durata della fiera (area E142 VDMA Technology Days – Stand 4.3) esponendo al pubblico il veicolo prototipo BRAiVE e le sue capacità di guida autonoma. Altri due dimostratori verranno presentati dal laboratorio dell’Ateneo Parmigiano: MYXTRY (abbreviazione per “My Extra Eye”), un sistema per il rilevamento di obiettivi mobili all’interno di aree sensibili applicabile ad un ampio spettro di scenari come il monitoraggio del transito di imbarcazioni, persone o veicoli altamente adattabile alle esigenze dell’utente, ed un sistema di visione stereoscopica in grado di ricalibrarsi automaticamente all’occorrenza.Il VisLab, Laboratorio di Visione Artificiale e Sistemi Intelligenti diretto dal Prof. Alberto Broggi, nasce a metà degli anni `90 e da circa 15 anni si occupa di visione artificiale con particolare attenzione al campo della percezione dell’ambiente stradale tramite telecamere installate a bordo veicolo. Alcuni degli esperimenti portati a termine con successo dal VisLab sono considerati delle pietre miliari nella storia della robotica veicolare e della visione artificiale. Il gruppo è conosciuto dagli esperti del settore di tutto il mondo e conduce le sue ricerche in collaborazione con le principali industrie ed alcuni tra i più importanti centri di ricerca del settore automobilistico a livello internazionale. Dal 2009 il VisLab è diventato uno spin-off accademico dell’Università di Parma -www.vislab.it- e si occupa non solo della ricerca di base ma anche del trasferimento delle tecnologie sviluppate a campi quali quelli industriale, marino ed agricolo.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet