Il Prosciutto di Parma a Vini nel Mondo


PARMA 3 GIUGNO Il Prosciutto di Parma sarà presente alla manifestazione Vini nel Mondo (www.vininelmondo.org) che si svolgerà da oggi al 5 giugno prossimi a Spoleto. Per tre giorni la bella cittadina umbra si trasformerà nella capitale del vino, coi i palazzi storici, i vicoli e le piazze medievali – dal chiostro di San Nicolò al teatro Caio Melisso – ad accogliere degustazioni guidate e seminari organizzati con Gambero Rosso.“Siamo felici che Vini nel Mondo abbia deciso di inserire il Prosciutto di Parma nei partner dell’iniziativa – dichiara Paolo Tanara Presidente del Consorzio del Prosciutto di Parma – l’abbinamento tra prodotti di alta qualità può portare a risultati proficui per i nostri prodotti. Noi come gli altri prodotti presenti all’iniziativa e come i vini rappresentati dobbiamo sempre di più rappresentare il Made in Italy nel mondo. Il nostro prodotto infatti è fatto solo con l’utilizzo di carne esclusivamente italiana e una lavorazione che prevede esclusivamente l’utilizzo di un pizzico di sale come unico “conservante” consentito dal Disciplinare della DOP. Un’occasione in più per unire gli sforzi per promuovere i prodotti del nostro Paese”Nell’anno che celebra i 150 anni dell’Unità d’Italia Spoleto ospita la settima edizione della straordinaria rassegna enogastronomica.Vini nel Mondo dalla sua nascita si pone l’obiettivo di dare consapevolezza al consumatore sul vino. E saranno la storia e la geografia del vino ad essere illustrate in un contesto di alta valenza culturale. Inoltre, grazie alla sensibilità del Ministro alle Politiche Agricole Alimenti e Forestali Saverio Romano, per la prima volta i vini si presenteranno insieme ai migliori prodotti Dop e Igp con la presenza del Consorzio del Prosciutto di Parma, del Consorzio del Formaggio Asiago DOP, del Consorzio del Formaggio Parmigiano-Reggiano DOP e del Consorzio dell’Oliva Bella Daunia DOP.Il 3 giugno dalle 16.00 alle 18.00 presso il Chiostro San Nicolò verrà organizzato un laboratorio denominato “Il Prosciutto di Parma DOP: un viaggio nel gusto” a cura del Consorzio del Prosciutto di Parma dove verrà degustato un Prosciutto di Parma di 24 mesi e uno di 36 mesi abbinati con un Franciacorta DOCG e un Friulano DOC Colli Orientali del Friuli.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet