PARMALAT- I FRANCESI PREPARANO UN PIANO PER IL 2012


COLLECCHIO 29 NOVembre Il nuovo Piano industriale Parmalat “post bondi” èancora in cantiere ma le relazioni sindacali rimarranno all’insegna della collaborazione. Per presentare il definitivo business plan, Lactalis prende tempo: si pronuncerà entro e non oltre il primo quadrimestre del 2012. Al momento il colosso francese intenzionato a chiudere tre stabilimenti, quelli in particolare di Genova, Torviscosa e Villa Guardia. Razionalizzazione e accorpamenti non sarebbero nell’agenda della famiglia Besnier, che di Parmalat avrebbe invece la piena intenzione di valorizzare l’identità italiana. L’esempio di Galbani, che dall’ingresso nella galassia Lactalis nel 2006 avrebbe visto moltiplicarsi volumi produttivi ed esportazioni, sarebbe la più fedele testimonianza dei buoni propositi transalpini.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet