GRUPPO CARIPARMA- Antonio Scardaccio nominato presidente di FriulAdria


PARMA 28 SETTEMBRE – Il Consiglio di Amministrazione di FriulAdria, Gruppo Cariparma Crédit Agricole, riunitosi sotto la presidenza ad interim di Ariberto Fassati, ha nominato Antonio Scardaccio nuovo presidente di FriulAdria.A quasi due mesi dalla scomparsa dello storico presidente Angelo Sette, il Cda riunito ha ricordato la sua figura e l’importante ruolo sociale acquisito dalla banca in questi anni grazie alla particolare sensibilità di Sette e al suo costante impegno nel valorizzare il territorio. Una visione che FriulAdria e il Gruppo Cariparma Crédit Agricole, nel segno della continuità, hanno deciso di confermare con la nomina di Antonio Scardaccio, personalità di rilievo dell’ambiente finanziario e del pordenonese, già Direttore Generale della Banca Popolare FriulAdria dal 1998 al 2003. Nato a Sassari nel 1939, residente a Pordenone, Scardaccio approda nell’ambiente del credito nel 1960 con l’assunzione alla Banca Nazionale del Lavoro presso la quale assume diversi incarichi di crescente importanza. Nel 1974 fa il suo ingresso in FriulAdria ricoprendo inizialmente l’incarico di Capo Servizio Affari Generali, per poi divenire dieci anni dopo Vicedirettore Generale.Nel 1998 viene nominato Direttore Generale, anno in cui la banca entra a far parte del Gruppo Intesa, incarico che conserva fino al 2003, quando diventa Vice Presidente della Cassa di Risparmio della Provincia di Viterbo e Consigliere di Amministrazione della Cassa di Risparmio di Rieti, banche del Gruppo Intesa.Nel 2007 ritorna in FriulAdria dove viene nominato dall’Assemblea dei Soci Sindaco effettivo dal 2007 al 2009 per poi diventare Presidente del Collegio Sindacale.In sostituzione di Scardaccio diviene presidente del Collegio Sindacale Giampaolo Scaramelli, dottore commercialista con studio a Pordenone, Sindaco effettivo della banca dal 1995.Scaramelli, nato e residente a Pordenone, è iscritto al Registro dei Revisori Contabili dal 1995 ed è Presidente del Collegio Sindacale di Armando Cimolai Centro Servizi e Cimolai Technology.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet