PARMALAT Al via Milk&Smile: cultura di latte e benessere


PARMALAT 28 GIUGNO Da oggi buonumore e movimento fanno rima con latte: Parmalat presenta il progetto Milk&Smile inaugurando una sezione speciale all’interno del portale We-Sport (http://www.we-sport.com), con notizie e approfondimenti sul mondo del latte a 360 gradi. La sponsorizzazione del nuovo social network, che consente di trovare persone con cui praticare lo sport preferito nella stessa città, rappresenta il primo canale di comunicazione del progetto. Un’associazione naturale tra il latte, ricco di frammenti proteici – come le casomorfine – con differenti proprietà biologiche tra cui quella di influenzare positivamente la sfera emotiva, e il benessere psicofisico che deriva dal praticare movimento in compagnia.Milk&Smile – il cui logo è stato pensato per essere un’immagine-segnale: è uno stop allo stress in cambio di un sorriso – nasce dalla convinzione che questo prezioso alimento, sano e completo, abbia un grandissimo potenziale valoriale, conosciuto solo in parte: il latte evoca positività, serenità, calma, senso della famiglia e del calore umano ed è sinonimo di benessere e di buonumore. Il progetto ha l’obiettivo di promuovere una vera e propria cultura del latte, vero alleato per il benessere psicofisico e sport drink utilissimo ed economico, da poter consumare in diversi momenti della giornata. L’idea di benessere infatti è molto cambiata e lo star bene non è più connesso solo alla salute fisica, ma deve essere considerato secondo un approccio olistico, guardando anche agli aspetti legati alla sfera sociale ed emotiva, dove le relazioni e la condivisione rivestono un ruolo primario. Convinzione, questa, anche espressa dalla comunità medico-scientifica internazionale che sostiene l’importanza di una sana e corretta alimentazione associata ad una vita attiva e al movimento.Partendo da queste riflessioni, il progetto Milk&Smile si articola come un percorso multidisciplinare e di ampio respiro la cui filosofia sarà espressa in un Manifesto di prossima pubblicazione che prevede una serie di iniziative, prima fra tutte un festival culturale in programma nel 2012. ParmalatIl Gruppo Parmalat è una delle poche grandi multinazionali alimentari italiane, tra i leader mondiali nella produzione e distribuzione di alimenti insostituibili per il benessere quotidiano: il latte, i suoi derivati (yogurt, condimenti a base di panna, dessert e formaggi) e le bevande a base di frutta, che nel 2010 hanno generato ricavi per circa 4,3 miliardi di euro. Lavorano in Parmalat circa 14 mila persone tra Europa, America, Africa e Australia. Il Gruppo è presente in 16 paesi con 69 stabilimenti produttivi e in 9 paesi con accordi di licenza. Parmalat ha una forte tradizione innovativa e sviluppa prodotti ad alto valore aggiunto per migliorare l’alimentazione dei propri consumatori, sia nel settore fresco che nell’UHT e nel latte Extended Shelf Life.I nostri marchi globali sono Parmalat per il latte e i suoi derivati e Santàl per le bevande a base di frutta. Fibresse, Omega3, Physical, Vaalia e Zymil sono marchi internazionali dedicati a prodotti funzionali ad elevato valore aggiunto, mentre altri marchi locali rivestono un ruolo primario dove sono presenti: tra i più importanti, Lactantia e Black Diamond in Canada; Pauls e Ice Break in Australia; Bonnita, Everfresh e Melrose in Repubblica Sudafricana; Berna, Blu Premium, Centrale del Latte di Roma, Lactis e Latte Sole in Italia. Parmalat S.p.A., la Capogruppo, è quotata alla Borsa di Milano dal 6 ottobre 2005. www.parmalat.com

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet