Parmalat: Sala (Lactalis), infondate ipotesi delocalizzazione


collecchio 28 marzo-"Siamo d’accordo con chi dice che Parmalat deve restare in Italia".Lo ha affermato, in una nota, diffusa ieri in serata, Antonio Sala, Presidente di Gruppo Lactalis Italia e Deputy General Manager di Lactalis Group, aggiungendo che "ogni ipotesi di delocalizzazione o anche solo spostamento di uffici e’ priva di qualsiasi fondamento perche’ contraria al nostro piano di partecipazione e contributo allo sviluppo industriale di Parmalat"."Lactalis e’ un gruppo industriale che si propone a Parmalat per lo sviluppo di un piano di crescita in Italia e nei mercati internazionali; sviluppo che si fonda sulla sua attuale struttura" ha Antonio Sala. "Ho letto anche fantasiose ipotesi su possibili impieghi da parte di Lactalis della cassa di Parmalat ha quindi affermato Sala La tesoreria di Parmalat e’ un asset di Parmalat che noi riteniamo debba essere utilizzato unicamente per il suo sviluppo

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet