bondi dopo parmalat chiamato a “sanare” il San Raffaele


parma 25 luglio Il consiglio d’amministrazione del San Raffaele si è riunito in una seduta durata oltre 6 ore, alla quale non ha preso parte, lo precisa una nota, don Luigi Maria Verzè, «assente giustificato». Il consiglio ha espresso cordoglio per la scomparsa dell’ex vicepresidente Mario Cal, invitando il professor Massimo Clementi a rappresentarlo alla celebrazione delle esequie che si sono svolte nella basilica all’interno dell’istituto mentre il Cda era in corso. I lavori sono iniziati, riassume una nota, nominando come consulenti Enrico Bondi e Renato Botti, e assieme a questi il cda «ha definito il programma delle attività da porre in essere». I consiglieri sono usciti in auto e non è stato possibile avvicinarne alcuno. Anche Enrico Bondi, lasciando l’istituto, non ha rilasciato dichiarazioni.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet