Gas Plus: Il Consiglio di Amministrazione approva Il progetto di bilancio d’esercizio e il bilancio consolidato 2012


fornovo 25 marzo Il Consiglio di Amministrazione di Gas Plus S.p.A., società quotataalla Borsa Italiana, ha approvato il bilancio consolidato e il progetto dibilancio d’esercizio 2012.Il 2012 evidenzia il miglior risultato dall’anno della quotazione in termini di margine industriale e conferma la validità delle scelte strategiche adottate negli ultimi due anni: nonostante una contingente flessione nella produzione di gas metano, il più chefavorevole andamento della Business Unit di Esplorazione & Produzione ha consentitodi superare nell’anno il target massimo previsto di Ebitda (€ 73,1 M vs € 70 M); ritrovata marginalità complessiva delle attività commerciali per effetto dellaristrutturazione impostata e della riduzione del portafoglio; confermata la stabilità di risultato delle attività regolate; prosegue l’intensa attività relativa agli iter autorizzativi dei progetti di stoccaggio; forte miglioramento della Posizione Finanziaria ed azioni per un ulteriore contenimento del Capitale Circolante.Superati i target economici e finanziari previsti per l’anno Ricavi totali: € 267,5 M vs. € 665,2 M del 2011 Ebitda: € 73,1 M vs. € 39,8 M del 2011 Ebit: € 43,4 M vs. € 14,4 M del 2011 Utile di periodo: € 16,4 M vs. una perdita di € 5,7 M del 2011 PFN: € 150,5 M al 31 dicembre 2012 vs. € 212,9 M al 31 dicembre 2011.Proposto un dividendo ordinario pari a 22 centesimi di Euro per azione, il valore più elevato dalla quotazione

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet