SERVIZI ITALIA: CONTRATTO IN BRASILE DA 7,4 MILIONI ANNUI


PARMA 24 GENNAIO “La sottoscrizione di questo importante contratto – ha dichiarato Luciano Facchini, Presidente e Amministratore Delegato di Servizi Italia – consente, di fatto, di anticipare di tre anni l’originario piano di sviluppo sul mercato locale rispetto alle previsioni formulate in luglio al momento del perfezionamento dell’acquisizione di Lavsim Higienização Têxtil S.A.. Èconfermata nei fatti la nostra aspettativa sul mercato di San Paolo e più in generale brasiliano, fortemente desideroso di interloquire con soggetti con le professionalità e il know how di Servizi Italia.”Servizi Italia, società quotata sul Segmento STAR di Borsa Italiana e leader in Italia nel settore dei servizi integrati di noleggio, lavaggio e sterilizzazione di materiali tessili e strumentario chirurgico per le strutture ospedaliere, comunica che il 21 gennaio 2013 la partecipata brasiliana Lavsim Higienização Têxtil S.A. ha perfezionato la sottoscrizione di un nuovo contratto con una delle più importanti e prestigiose strutture ospedaliere dello Stato di SanPaolo.Il contratto prevede l’affidamento in outsourcing del servizio di lavanolo della biancheria dei posti letto e del vestiario per il personale delle diverse strutture sanitarie del cliente, attualmente gestito internamente dalla struttura ospedaliera; la durata è decennale e rinnovabile per altri 10 anni e il valore complessivo annuo a regime è pari a circa 20 milioni di Reais (circa 7,4 milioni di Euro annui). A seguito di questa importante aggiudicazione Servizi Italia anticipa i lavori già originariamente programmati per i prossimi tre anni inerenti l’ampliamento dell’area e della capacità produttiva dello stabilimento di Sao Roque.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet