A PARMA Il Salone del Camper 2011 raddoppia la sezione dedicata al turismo


PARMA 20 LUGLIO La seconda edizione del Salone del Camper di Parma raddoppierà lo spazio dedicato al turismo nella sua sezione tematica “Percorsi e Mete” che vedrà la partecipazione di oltre 60 espositori: le proposte di Regioni, Provincie, Comuni, Paesi Esteri, Campeggi, Agricampeggi, Aree di Sosta e Associazioni oltre a una serie di eventi, mete e itinerari saranno il completamento dell’offerta ai visitatori fornendo ulteriori alternative per un turismo sempre più “en plein air”. “Già nella scorsa edizione l’area dedicata al turismo ha avuto un grandissimo successo suscitando grande attenzione e interesse da parte del pubblico e quest’anno sarà ancora più ricca e completa, con un percorso eterogeneo e maggiormente rispondente alle esigenze dei nostri visitatori. “Percorsi e mete” raddoppia proprio per soddisfare i desideri e le aspirazioni di un pubblico sempre alla ricerca di nuovi viaggi da vivere e nuovi posti da scoprire senza dimenticare che il turismo itinerante contribuisce allo sviluppo economico del settore oltre a promuovere e diffondere la cultura dei territori.” – spiegano gli Organizzatori del Salone del Camper. Inoltre, sempre all’interno dell’area turismo allestita nel Padiglione 2, Fiere di Parma e APC, hanno creato anche un ulteriore spazio per offrire ai visitatori anche la possibilità di scoprire e organizzare nuovi viaggi all’estero. Con la collaborazione di ADUTEI – Associazione Delegati Ufficiali del Turismo Estero in Italia – saranno presenti rappresentanti degli enti turistici esteri che organizzeranno presentazioni sull’offerta turistica dei loro paesi con un particolare focus sulla ricettività dei mezzi ricreazionali nei loro territori secondo un palinsesto settimanale in via di definizione e che presto sarà on line sul sito www.ilsalonedelcamper.it.Presente anche uno spazio dedicato alla promozione e vendita di prodotti enogastronomici tipici legati alla tradizione parmigiana e non solo. Fiere di Parma, APC e Promocamp (Associazione Imprenditori del Turismo all’aria aperta) hanno dato vita, fin dalla prima edizione del 2010, ad un “Osservatorio permanente sul turismo in camper e all’aria aperta” incaricando il CISET – Centro Internazionale di Studi sull’Economia Turistica dell’Università Ca’ Foscari di Venezia – di “fotografare” le tendenze turistiche in atto e le esigenze dei turisti itineranti, attuali e potenziali: i dati della seconda ricerca saranno presentati nel corso della prossimo Salone del Camper 2011. “Caravan Accessori Percorsi e Mete”, il sottotitolo del Salone del Camper, conferma e sintetizza, quindi, il completamento dell’offerta espositiva proposta ai visitatori: una sinergia comunicativa dove il dialogo tra tutti gli attori del sistema sarà continuo, cercando da un lato di favorire la crescita del mercato domestico e coinvolgendo dall’altro un sempre maggior numero di potenziali appassionati del turismo all’aria aperta. Il design, il comfort, la cura dei dettagli, la ricerca e tutte le novità della produzione italiana ed europea dei mezzi esposti, affiancati dall’ottima offerta relativa agli accessori e completati da interessanti mete turistiche tutte da scoprire, saranno i protagonisti del Salone del Camper 2011.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet