SERVIZI ITALIA: risultati definitivi aumento di capitale


SORAGNA 2 AGOSTO Servizi Italia S.p.A. (la “Società” o l’“Emittente”) comunica che ieri si èconclusa l’offerta (l’“Offerta”) di massime numero 12.697.485 azioni ordinarie della Società dinuova emissione (le “Azioni”), con abbinati gratuitamente n. 1 “Warrant Servizi Italia S.p.A.2012-2015” (i “Warrant”) ogni n. 1 Azione sottoscritta, la cui emissione è stata deliberata dalConsiglio di Amministrazione della Società in data 30 marzo 2012 e in data 27 giugno 2012, inesercizio parziale della delega conferita allo stesso dall’Assemblea straordinaria della Società indata 31 gennaio 2012 ai sensi dell’art. 2443 del Codice Civile (l’“Aumento di Capitale”).Durante il periodo di offerta agli azionisti (2 luglio 2012 – 20 luglio 2012, il “Periodo diOfferta in Opzione”) sono stati esercitati n. 13.204.259 diritti di opzione e sono statesottoscritte n. 10.424.415 azioni ordinarie di nuova emissione, pari a circa l’82,1% del totaledelle Azioni, per un controvalore complessivo pari a Euro 25.018.596,00, con attribuzionegratuita di n. 10.424.415 Warrant.Si ricorda che, in forza degli impegni di sottoscrizione assunti: n. 9.022.455 diritti di opzionesono stati esercitati dall’azionista Aurum S.p.A. per la sottoscrizione di n. 7.122.990 Azioni, perun controvalore complessivo pari a Euro 17.095.176,00, con attribuzione gratuita di n.7.122.990 Warrant; n. 731.409 diritti di opzione sono stati esercitati dall’azionista PadanaEmmedue S.p.A. per la sottoscrizione di n. 577.425 Azioni, per un controvalore complessivopari a Euro 1.385.820,00, con attribuzione gratuita di n. 577.425 Warrant; n. 276.032 diritti diopzione sono stati esercitati dall’azionista Tamburi Investment Partners S.p.A. per lasottoscrizione di n. 217.920 Azioni, per un controvalore complessivo pari a Euro 523.008,00,con attribuzione gratuita di n. 217.920 Warrant. Nel corso dell’offerta in Borsa dei diritti di opzione validi per la sottoscrizione delle Azioni nonesercitati al termine del Periodo di Offerta (i “Diritti di Opzione”) sono stati posti in vendita,per conto della Società, per il tramite di Intermonte Sim S.p.A., ai sensi dell’art. 2441, comma3, del Codice Civile (l’“Offerta in Borsa”), n. 2.879.222 Diritti di Opzione e successivamentesono stati esercitati n. 714.894 Diritti di Opzione con la sottoscrizione, entro la data odierna, din. 564.390 Azioni, pari al 4,4% del totale delle Azioni, per un controvalore complessivo pari aEuro 1.354.536,00.Pertanto, l’Aumento di Capitale si è concluso con la sottoscrizione di complessive n.10.988.805 Azioni, pari al 86,5% delle azioni ordinarie di nuova emissione complessivamenteofferte, per un controvalore complessivo pari a Euro 26.373.132,00.Si ricorda inoltre che ad ogni Azione sottoscritta è stato abbinato gratuitamente un Warrant e,pertanto, a conclusione dell’Aumento di Capitale, risultano emessi n. 10.988.805 Warrant.Il nuovo capitale sociale della Società risulta pertanto pari a Euro 27.188.805,00 diviso innumero 27.188.805 azioni ordinarie del valore nominale di Euro 1,00 cadauna. La relativaattestazione ai sensi dell’art. 2444 del Codice Civile sarà depositata presso il Registro delleImprese di Parma nei termini di legge.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet