Porte aperte alla Overmach


parma 18 maggio Le più innovative macchine utensili sono esposte nella sede Overmach di Parma per un PORTE APERTE che continuerà fino a sabato 21 maggio. “Il mercato è in fase di netto miglioramento – osserva il consigliere delegato di Overmach Aldo Ghidini – le difficoltà incontrate nel corso del 2009 sono già state accantonate da un pezzo, mentre il 2010 è già stato di per sé fonte di numerose soddisfazioni». E se l’anno passato ha fatto registrare un fatturato del 50% superiore rispetto al precedente, il primo quadrimestre del 2011 si caratterizza a sua volta per una crescita in doppia cifra. Il target 2011 si aggira attorno ai 90-100 milioni di euro di ricavi, obiettivo ancora inferiore ai risultati precrisi ma pur sempre in netto rialzo”. Mostrare ai clienti le principali novità di prodotto provenienti in primo luogo da Corea del Sud, Giappone e Taiwan e in misura minore dalla Germania, i paesi cioè dai quali il Gruppo importa le migliori macchine utensili ad asportazione truciolo: ecco lo scopo della «XIX open house», manifestazione a orario continuato (dalle 9 alle 21) alla quale è dedicato un intero stabile fra i molteplici che sorgono sopra i 50.000 mq di terreno aziendale.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet