Barilla: tratta con banche prestito 700-800 mln


parma 15 aprirle -Il gruppo Barilla negozia con un pool ristretto di banche un nuovo finanziamento compreso tra 700 e 800 mln euro.Lo scrive Il Messaggero spiegando che l’operazione sarebbe stata proposta a 7 banche: Mediobanca, Intesa Sanpaolo, Unicredit, Bofa-Merril Lynch, Bnp Paribas, Calyon, Rabobank.La nuova linea di credito che andrebbe a rimpiazzare una linea di 1,7 mld in scadenza a giugno, avra’ una durata di 5 anni. Spread di 110 punti base con commissioni di 25 punti in caso di mancato utilizzo. La forma tecnica, prosegue il giornale, e’ una revolving consistente nel rinnovo automatico del credito, alle stesse condizioni, ogni volta che gli utilizzi giungono a buon fine.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet