NOMINE IN CEDACRI E IN C-CARD


COLLECCHIO 14 SETTEMBRE Il Gruppo Cedacri, focalizzato da oltre 30 anni sullo sviluppo di soluzioni di outsourcing applicativo, infrastrutturale e di processo, annuncia la nomina di Salvatore Stefanelli, già Direttore Operations Architettura e Applicazioni del Gruppo, a nuovo Direttore Generale di Cedacri. Salvatore Stefanelli assume il ruolo precedentemente ricoperto da Fabio De Ferrari, che lascia il Gruppo per ricoprire un nuovo prestigioso incarico a livello internazionale.Contestualmente Andrea Pettinelli, già Responsabile Direzione Gestione Clienti e Sviluppo Commerciale del Gruppo Cedacri e Amministratore Delegato di SiGrade, azienda del Gruppo Cedacri, assume in aggiunta anche il ruolo di nuovo Amministratore Delegato di C-Card, azienda del Gruppo Cedacri.Valorizzando le esperienze e le competenze manageriali di Salvatore Stefanelli e Andrea Pettinelli, il Gruppo Cedacri intende dare continuità al percorso intrapreso negli ultimi quattro anni. In questo periodo, il Gruppo ha risposto alla difficile congiuntura di mercato attraverso significativi sforzi di efficientamento dei costi operativi da un lato e con importanti investimenti in nuove infrastrutture, soluzioni e tecnologie dall’altro, al fine di assicurare alle aziende clienti sempre migliori ritorni dalle loro iniziative di esternalizzazione. Gli sforzi intrapresi sono stati ripagati da significativi risultati in termini di sviluppo commerciale, con l’acquisizione di nuovi contratti per un valore complessivo di oltre 250 milioni di euro.“Il Gruppo Cedacri può contare su una valida squadra di top manager ed è stata dunque una scelta naturale guardare al nostro interno per individuare chi avrà il compito di continuare il percorso intrapreso con successo da Fabio De Ferrari, a cui va il nostro ringraziamento più caloroso”, dichiara Sergio Capatti, Presidente di Cedacri. “Siamo certi che nei loro nuovi ruoli Salvatore Stefanelli e Andrea Pettinelli sapranno imprimere ulteriore slancio alla crescita che il Gruppo Cedacri ha vissuto negli ultimi anni, portando sempre maggiore valore ai nostri clienti”.Salvatore Stefanelli, Direttore Generale di CedacriSalvatore Stefanelli entra in Cedacri nel corso del 2009 come Direttore Operations Architettura e Applicazioni del Gruppo. Assume da oggi il ruolo di nuovo Direttore Generale di Cedacri.Prima dell’ingresso in Cedacri, Stefanelli ha maturato una significativa esperienza nel settore assicurativo, lavorando per il Gruppo Allianz e precedentemente in RAS e in Fondiaria Assicurazioni. Il percorso professionale di Stefanelli comincia nel settore della consulenza, operando per diversi anni in Andersen Consulting (ora Accenture). Nato nella provincia di Lecce il 16 dicembre del 1962, Stefanelli vanta una laurea in Economia Aziendale conseguita presso l’Università L. Bocconi di Milano.Andrea Pettinelli, Amministratore Delegato di C-Card, Gruppo CedacriAndrea Pettinelli entra in Cedacri nel corso del 2009 come Responsabile della Direzione Gestione Clienti e Sviluppo Commerciale. Con l’acquisizione di SiGrade da parte di Cedacri nel dicembre 2011, assume inoltre il ruolo di Amministratore Delegato della società. Da oggi affianca a tali ruoli quello di Amministratore Delegato di C-Card, Gruppo Cedacri. Pettinelli è giunto in Cedacri dopo 4 anni in Allianz, cui era approdato dopo una importante esperienza nel settore della consulenza aziendale, maturata in McKinsey & Company Italy, Cap Gemini Italia e Deloitte Consulting Italia. Nato ad Ancona l’8 novembre 1970, Andrea Pettinelli si è laureato in Scienze Politiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, per poi conseguire un MBA presso la Scuola di Amministrazione Aziendale (SAA) dell’Università di Torino.CedacriIl Gruppo Cedacri, focalizzato da 36 anni sullo sviluppo di soluzioni di outsourcing, occupa una posizione di leadership nel mercato garantita da più di 150 clienti tra banche, istituzioni finanziarie, e aziende industriali, ai quali è in grado di fornire una gamma completa e integrata di servizi: full outsourcing, applicazioni software e system integration, facility management, business process outsourcing, carte di pagamento e business information. Con 40 milioni di transazioni gestite giornalmente, 40.000 utenti utilizzatori del sistema, 30.000 Mips di potenza elaborativa mainframe e 4.000 server, i data center di Cedacri si collocano ai primi posti tra i data center italiani. Il fatturato consolidato 2011 si è attestato sui 264,5 mln di euro. Cedacri è certificata ISO 9001: 2008, ISO/IEC 27001: 2005 e ISAE 3402 Type Two.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet