la prima trimestrale di cariparma


parma 1 maggio Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole nel 1° trimestre del 2012 ha registrato un utile netto di 116 mln €, in raddoppio rispetto al primo trimestre 2011, grazie anche alla plusvalenza straordinaria di circa 70 mln € derivante dalla cessione di CA Vita. La raccolta raggiunge a marzo 2012 i 34,9 mld €, con una crescita a/a del +16%, (superiore alla media del settore che realizza a marzo 2012 un incremento del +7,5%, fonte: Banca d’Italia), allo stesso modo il Gruppo Cariparma Crédit Agricole ha erogato a marzo impieghi per 33,6 mld €, +8% a/a, (rispetto ad un dato medio di sistema sostanzialmente stabile a +0,4% a/a, fonte: Banca d’Italia). Il costo del rischio si attesta a 88 punti base rispetto agli impieghi, pari ad una flessione in termini di valore del 22,4% rispetto al quarto trimestre 2011. Il primo trimestre 2012 del gruppo Cariparma Crédit Agricole registra un trend positivo del risultato di gestione +26% sul quarto trimestre del 2011, così come il Roe che raggiunge il 6% in miglioramento (+0,4%) rispetto al quarto trimestre 2011.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet