NUOVO VERTICE PER LA FONDAZIONE MONTE PARMA


PARMA 14/12/2012 Il Consiglio Generale uscente della Fondazione Monte di Parma ha provveduto a nominare i componenti del nuovo Consiglio Generale, che resteranno in carica per un periodo di 6 anni.
Il nuovo Consiglio Generale, presieduto da Roberto Delsignore, risulta composto dai seguenti membri:
1. Mons. Stefano Bolzoni
2. Patrizia Bonardi
3. Stefano Camin
4. Vittorio Dall’Aglio
5. Enrico Gaibazzi
6. Gualtiero Ghirardi
7. Federica Malaspina
8. Antonio Rizzi
9. Maurizio Torelli.
Tutti i componenti il Consiglio Generale sono di nuova nomina, ad eccezione di Gualtiero Ghirardi e di Stefano Camin che è stato poi eletto Vice Presidente nella prima riunione del nuovo Consiglio tenutasi il 10 dicembre.
Stefano Camin è stato riconfermato in rappresentanza del volontariato, sulla base delle numerose segnalazioni pervenute dalle associazioni di volontariato operanti in provincia di Parma, mentre tutti i restanti consiglieri sono stati scelti nell’ambito di una terna di nominativi indicati dai soggetti designanti: Comune di Parma, Provincia di Parma, Camera di Commercio di Parma, Università di
Parma e, congiuntamente, Diocesi di Parma e Diocesi di Fidenza. 
Tale procedura di nomina risulta coerente, oltre che con le previsioni statutarie, anche con i principi contenuti nella “Carta delle Fondazioni” recentemente emanata dall’ACRI – Associazione nazionale cui aderiscono le 88 Fondazioni italiane di origine bancaria – che si propone l’obiettivo di consentire alla Fondazione di addivenire ad un’adeguata composizione dell’Organo Collegiale, con presenze, di professionalità e di genere, funzionali alla più efficace attività di indirizzo della Fondazione, nel rispetto dei principi
di autonomia e di indipendenza della stessa.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet