BANCA MONTE PARMA: APPROVATO AUMENTO DI CAPITALE


OPARMA 13 DICEMBRE L’Assemblea straordinaria degli Azionisti di Banca Monte Parma, riunitasi nella giornata odierna presso Palazzo Sanvitale, ha approvato all’unanimità l’aumento di capitale a pagamento, in forma scindibile, da offrire in opzione ai soci per un importo massimo di euro 119.999.979, di cui:- una prima tranche, per un ammontare pari ad euro 74.999.952, comprensivi di nominale e sovrapprezzo, tramite l’emissione di massime n. 1.348.920 nuove azioni ordinarie al prezzo di sottoscrizione di euro 55,60 per azione, di cui euro 19,60 imputabili a soprapprezzo, da eseguirsi entro il termine ultimo del 30 giugno 2011, fatta salva l’eventuale dilazione dovuta ad adempimenti formali o ad iter autorizzativi;- una seconda tranche, per un ammontare pari a euro 45.000.027, comprensivi di nominale e sovrapprezzo, tramite l’emissione di n. 809.353 nuove azioni ordinarie al prezzo di sottoscrizione in base al criterio summenzionato di euro 55,60 per azione, di cui euro 19,60 imputabili a sovrapprezzo, da eseguirsi entro un termine che sarà stabilito dal Consiglio di Amministrazione – nel caso in cui quest’ultimo decida di procedere in tal senso – entro il 31 dicembre 2011.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet